Saturno

Saturno


Prima parte.

In tutte le tradizioni occulte è stato dato grande rilievo ai cicli di sette anni in rapporto alla crescita fisica, lo sviluppo psicologico, gli eventi del mondo e l’evoluzione spirituale.
Alcune citazioni tratte dalle sedute di Cayce possono servire per illustrare il suo approccio a questi cicli:

Infatti, non avete sentito che c’è un cambiamento costante, e che il corpo in un ciclo di sette anni si è prodotto interamente? Non v’è alcun bisogno, allora, che vi sia nessun disturbo durante l’estensione di quel periodo se – secondo il buon senso – ci sarà la cura appropriata. Ma se la vostra mente trattiene quel disturbo, e avete battuto l’alluce contro una pietra rimarrete con l’alluce dolorante… Ma il corpo – fisico, mentale e spirituale – si trasformerà lo stesso, se glielo permetterete e non lo manterrete attaccato a quel disturbo!

Qui troviamo la necessità di cura, esercizio, prova costante delle attività del corpo… Il corpo fisico muta continuamente nella propria espressione, e al termine di un ciclo di sette anni ha interamente sostituito ciò che esisteva all’inizio del periodo dei sette anni precedenti. Sostituito con cosa? Le stesse vecchie tendenze moltiplicate, le stesse vecchie inclinazioni raddoppiate – o sradicate?

Gail Sheehy esprime spesso assai chiaramente il significato empirico di queste fasi cruciali di vita:
Noi non siamo diversi da un crostaceo particolarmente duro. L’aragosta cresce sviluppando e abbandonando una serie di gusci duri e protettivi. Ogni volta che si espande dall’interno, il guscio esterno deve staccarsi. Rimane nuda e vulnerabile finchè, col tempo, cresce una nuova copertura che sostituisce quella vecchia.
Con ogni passaggio da uno stadio all’altro di crescita umana, anche noi dobbiamo disfarci di una struttura protettiva. Siamo lasciati nudi e vulnerabili – ma anche in uno stato embrionale e nuovamente in fermento, capaci di estenderci in campi finora a noi sconosciuti.
Le illusioni dei vent’anni, tuttavia, possono essere essenziali per infondere ai nostri primi impegni coraggio e intensità, e per sostenerci in questi incarichi abbastanza a lungo da guadagnarci una qualche esperienza di vita.

Stephen Arroyo
Astrologia, karma, trasformazione – le dimensioni interiori della carta natale