Venere

Venere

Martedì 12 Luglio 2016 alle ore 05.35 Venere entra nel segno della Leone. In amore questo transito esprime tenerezza e dolcezza, indica il centro del cuore, annuncia amore, sentimento, amore per i figli, molti amori, buon rapporto con i figli, piacere, amore emancipato, senza complessi, luminoso, condiviso, sincero, larghezza di vedute in amore, passione, piacere sensuale. E’ presente la capacità di avvicinare e attirare favori da persone note; Venere in Leone è sinonimo di lusso, vita mondana e sociale importante, eleganza, fortuna e felicità, creatività, armonia, ricerca di bellezza e raffinatezza, modi affettuosi e morbidi, attrazione delle forme. I segni più favoriti in amore sono: Ariete, Gemelli, Leone, Bilancia, Sagittario, Capricorno. I nativi appartenenti al segno del Toro, dello Scorpione e dell’Aquario potrebbero sperimentare gelosia, piccoli conflitti nel ménage quotidiano, superbia, superficialità, tendenze edonistiche, tendenza ad imporsi. Avventura.
Sul lavoro Venere in Leone indica attenzione e cura per gli animali, cura per l’arredamento, capacità di attirare favori da persone popolari, capacità didattiche, lusso, vita mondana, eleganza, larghezza di vedute, creatività, ricerca di bellezza e raffinatezza. C’è un notevole interesse per le attività artistiche che coinvolgono i cinque sensi: musica, danza, recitazione, pittura, scultura, bellezza, estetica, cucina, moda, talento musicale, produzione pezzi musicali d’autore, composizione musicale, canzoni d’amore, esibizione artistica, cabaret, amore per fiori e giardinaggio. Economia: aiuti economici da partner, amici. I segni più favoriti sul lavoro ed in campo economico sono: Ariete, Gemelli, Cancro, Leone, Bilancia, Sagittario, Pesci. I nativi appartenenti al segno del Toro, dello Scorpione e dell’Aquario potrebbero sperimentare un calo del lavoro e della comunicazione, la mancanza di appoggio di persone autorevoli e importanti, che possono essere di riferimento. Sono possibili impopolarità, rigidità, scomodità, difficoltà, spreco, dispendio di energia, incertezza, superbia, rinuncia; disaccordi per motivi economici, uscite di denaro per motivi affettivi.