Venere

Venere

Sabato 30 Aprile 2016 alle ore 00.37 Venere entra nel segno del Toro. In amore la Venere di Terra si esprime con un sentimento che nasce lentamente e si rafforza nel tempo, rappresenta una manifestazione molto sensuale dell’amore, l’appagamento dei sensi, il piacere sensuale; sotto questo cielo si perseguono i piaceri materiali, si ricerca il successo nel mondo fisico. Fedeltà, cura dell’immagine e della bellezza fisica, cura delle forme, natura attraente, amicizia, socievolezza, buone e belle maniere, raffinatezza, generosità, buon senso sono qualità tipiche di questa eccitante stella. Venere in Toro lega l’amore al denaro, c’è un grande bisogno di stabilità e ricchezza, di una vita agiata e fortunata. I segni più favoriti in amore sono: Toro, Cancro, Vergine, Bilancia, Capricorno, Pesci. I nativi del Leone, dello Scorpione e dell’Aquario devono fare attenzione a motivi di gelosia, possessività, brama, confusione, distanza fisica, freddezza, infedeltà. Tra i partner potrebbe mancare l’attrazione fisica.
Sul lavoro ed in campo economico si diffondono i lavori manuali, il canto, le inclinazioni musicali sono molto forti; favoriti compiti quali correzione delle parole; favorite tutte le attività associate a Venere: arte, decoro, forma, ricerca del bello, raffinatezza, galateo, ristorazione, alimentazione, benessere, estetica, arredo casa, moda; favorite tutte le professioni legate alla cosmesi, alla bellezza, alle erbe salutari. Amicizia, socievolezza, partnership, successo materiale, generosità praticata con buon senso sono qualità meravigliose di questa Venere. Le entrate economiche sono favorite, le finanze sono favorevoli, sono possibili guadagni derivanti dalla sfera affettiva o provenienti da attività artistiche o legate a Venere. Partner benestante. I segni più favoriti sul lavoro ed in campo economico sono: Ariete, Toro, Cancro, Vergine, Sagittario, Capricorno, Pesci. I nativi del Leone, dello Scorpione e dell’Aquario devono fare attenzione a pigrizia, inattività, avidità. Lavori grezzi, momento di vuoto creativo. Sono possibili spese eccessive negli affari di cuore o per soddisfare piaceri mondani. Problematiche o questioni finanziarie connesse alla vita affettiva.